Friday, March 11, 2005

Ora basta!

Oggi Romano Prodi ha parlato chiaro agli italiani e con una sola frase ha sintetizzato sia i valori che i timori dell'Unione, di cui Prodi e' Presidente:

"Noi vogliamo un governo forte e un premier forte, ma non accettiamo che questo avvenga con l'indebolimento delle garanzie costituzionali di ogni paese democratico".

E poi, ancora, ha aggiunto, sempre in merito alla riforma costituzionale che questo governo-non-governo vuole far passare:

"E in particolare con l'indebolimento sostanziale del ruolo del presidente della Repubblica e del Parlamento e con un indebolimento del ruolo di garanzia della corte costituzionale e dell'apparato giudiziario".

Quando Prodi sara' presidente del Consiglio la sua politica, in materia istituzionale, sara' quindi chiara: un governo debole e democratico che tutti i cittadini possano controllare. Questa e' la base della democrazia. Chi vuole un governo forte, vuole la dittatura. Non possiamo dimenticarcelo.

1 Comments:

Anonymous Anonymous said...

Avete involontariamente sbagliato il titolo di questo sito; prego rettificare con il seguente (giusto) : RomanoFrodiBlog.
Grazie

6:17 AM  

Post a Comment

<< Home

Romano Prodi Governare Per Curriculum Vitae di Romano Prodi La Fabbrica del Programma Uniti nell'Ulivo