Monday, March 28, 2005

Romano in giro per l'Italia, il nano-pelato gira su se stesso.

Mentre il nano-pelato dà un'intervista al limite del ridicolo al primo quotidiano nazionale, noi facciamo in modo serrato compagna elettorale. Proprio come il Professore.
Senza bici senza il suo fiato, siamo un po' fiacchi, e quindi oggi facciamo una sola riflessione: Colombo dove aver svelato lo scandalo del padre di Storace ha deciso di querelare Vespa per gli insulti ricevuti (ma poteva anche querelarlo per quel cesso di trasmissione televisiva che fa: vincerebbe lo stesso). Noi diciamo che Colombo è un uomo da seguire. Coraggioso, lungimirante, e sa mettere sotto gli avversari. Vinta la causa contro Vespa sarà difficile per i nostri nemici continuare a negare che Porta a Porta è un pessimo programma.

10 Comments:

Anonymous malleus said...

ciao grazie del commento e ottimo blog anche il tuo. Era ora. La sinistra non sarà il migliore dei mondi possibili ma certo sempre meglio di questo circo messo in piedi da nani e ballerine del pelato di arcore.

11:21 PM  
Anonymous Anonymous said...

Malleus... sei troppo intelligente per non aver capito che questo blog è pura satira di destra ( e pure della migliore in circolazione)
Il Grinch

2:15 AM  
Anonymous Piccione Furjoso said...

Non si permetta mai piú di confondermi con il signor Splendente, attuale direttore dell'Umiltà.

2:24 AM  
Anonymous MM said...

Colombo non è più direttore dell'unità, adesso è padellaro. Informarsi.

3:32 AM  
Anonymous Anonymous said...

dopo la minchiata di Padellaro mi sa che il ritorno di Colombo (non il tenente neh) è nell'aria. e l'estensore di questo blog ha anticipato lo scoop... come al solito bene informato.
Mi sa che è proprio il professore che scrive su questo blog...
Ciao mm
Il Grinch

4:11 AM  
Blogger Romano Prodi Blog said...

sentite bene, gia' una volta ho cancellato i commenti minatori. Se volete io posso andare avanti senza problemi. Qui chi mi dice che sono come Fede, Bondi e tutti quei fascisti mi fa incazzare. NOI DELLA BASSA ROMAGNALO NON SIAMO FASCISTI: NESSUNO ROMAGNOLO E' MAI STATO FASCISTA!!!

Quindi, per capirci: non siete i benvenuti. O scrivete lodi del Prof. oppure a calci in culo vi sbatto fuori.

10:28 AM  
Blogger Romano Prodi Blog said...

sentite bene, gia' una volta ho cancellato i commenti minatori. Se volete io posso andare avanti senza problemi. Qui chi mi dice che sono come Fede, Bondi e tutti quei fascisti mi fa incazzare. NOI DELLA BASSA ROMAGNALO NON SIAMO FASCISTI: NESSUNO ROMAGNOLO E' MAI STATO FASCISTA!!!

Quindi, per capirci: non siete i benvenuti. O scrivete lodi del Prof. oppure a calci in culo vi sbatto fuori.

10:28 AM  
Anonymous Anonymous said...

Ohhh va beh, Non si può neanche scherzareeee! Ohhh come sei permaloso.
Io personalmente non ho problemi a fare i complimenti al Prof, appena me ne darà un motivo glieli farò. Sta sicuro....
Ma dimmi una cosa, tu che sostieni NESSUN Romagnolo è mai stato fascista,...ma Predappio dov'è??
Il Grinch

7:15 AM  
Blogger eppols said...

ma perche`, fini non era dell`emilia romagna? o forse mi sbaglio..

11:01 AM  
Blogger eppols said...

ma perche`, fini non era dell`emilia romagna? o forse mi sbaglio..

11:01 AM  

Post a Comment

<< Home

Romano Prodi Governare Per Curriculum Vitae di Romano Prodi La Fabbrica del Programma Uniti nell'Ulivo